Trattarsi con i fiori

Se ci si fermasse ad ascoltare il lavoro delle radici, chi riuscirebbe a dormire?
Fabrizio Caramagna

TRATTAMENTI CON I FIORI

Trattarsi con i fiori: rimedio antico, benessere attuale.

I trattamenti con i fiori oggi: Bach e i Fiori Australiani

La floriterapia, come la chiamiamo da Bach in poi, è un rimedio che affonda le proprie radici in tempi molto, molto lontani. Quando ancora non esistevano le moderne conoscenze di chimica, la "farmacopea" era basata interamente sulle possibilità offerte dalla natura. Così, per ogni malanno, disturbo o disagio che fosse ci si affidava a chi ben conosceva il potere guaritore di piante, fiori, radici e via dicendo. Oggi quelle conoscenze ci sono state tramandate e, con le migliorie che sono state apportate e affinate via via nel tempo, anche ai giorni nostri possiamo contare sulla natura per ristabilire il nostro benessere ed equilibrio.

Fondamentale è partire dal presupposto che qualsiasi approccio naturale ad un problema come ad uno squilibrio parte da basi completamente diverse rispetto alla medicina tradizionale. Così vediamo come il naturopata si appresta a trattare chi ne ha bisogno considerando il benessere della persona da un punto di vista globale. Con la stessa filosofia ci si affida ai trattamenti con i fiori. Il disturbo, infatti, è solo una conseguenza di un disagio, di uno squilibrio o di un conflitto interiore. Il trattamento con i fiori permette di lavorare sulla causa, attiva un processo di ritrovamento di se stessi. Lavorando sulla persona, e non sul disturbo, la causa viene risolta, riportando così l'individuo ad uno stato di ritrovato benessere psicofisico.  

I trattamenti con i fiori funzionano?

La floriterapia è efficace ma non va sottovalutata. Deve essere seguita nel modo corretto e deve esserci anche la volontà della persona di lasciare che la natura faccia il suo lavoro. Uno stato di apertura verso questo tipo di rimedi facilità la risoluzione del disturbo. Teniamo comunque presente che i trattamenti con i fiori fanno parte di quella sfera detta "terapia d'interazione". Significa che, in molti casi, sono d'affiancamento e supporto a terapie di medicina tradizionale. La loro funzione è quella di essere d'aiuto, promuovere e sostenere la persona nel proprio percorso verso la guarigione.

Quanto dura una terapia? Non esiste uno standard. Dipende dalla persona, dalla situazione in cui si trova e dal tipo di disturbo.  

Quali tipi di trattamenti con i fiori si possono fare?

Esistono due tipi di trattamenti con i fiori, riconosciuti e utilizzati in tutto il mondo proprio per la loro valenza: i fiori di Bach e i Fiori Australiani. Puoi scoprire le loro specifiche cliccando sulle rispettive icone più sotto. 

Ci sono controindicazioni, effetti collaterali nel trattarsi con i fiori? 

I trattamenti con i fiori non hanno effetti collaterali. Possono essere utilizzati da tutti, adulti, bambini e persino animali. Anche in gravidanza non ci sono controindicazioni, purché ci si affidi sempre alla consulenza di un esperto. 

 

SCOPRI I TRATTAMENTI CON I FIORI, INIZIA OGGI A STARE BENE OGNI GIORNO