Naturopatia

Ricordati che il miglior medico è la natura: guarisce i due terzi delle malattie e non parla male dei colleghi.
Galeno

NATUROPATIA

LA NATUROPATIA: CONOSCERSI MEGLIO, PER STARE MEGLIO

Il corpo umano è una macchina progettata in modo perfetto. Quando non stiamo bene, cosa fa? Cerca di fare di tutto per autocurarsi. Capire e familiarizzare con questo concetto significa entrare in sintonia con l'approccio della naturopatia al nostro stato di salute e benessere fisico e psichico. Ci si dimentica spesso che lo stato di benessere dell’organismo è avvicinarsi, il più possibile, allo stato di salute ed è quindi normale e naturale che l’organismo cerchi di ripristinare questa condizione rimuovendo, totalmente o parzialmente, le cause che glielo impediscono.

Cosa fa il naturopata?

Il corpo ci parla attraverso sintomi che possono rappresentare un reale campanello d’allarme, magari relativo allo stress che la vita ci impone ogni giorno. Il naturopata tiene conto di tutto ciò e cerca di ripristinare lo stato di salute e di benessere attraverso metodi il meno tossici ed invasivi possibili e percorre la via dell'educare l’individuo alla prevenzione ed all’eventuale modifica dello stile di vita che ha causato lo squilibrio dell’organismo.

 

Chi si rivolge al Naturopata?

Si rivolgono al Naturopata persone di tutte le età che intendono vivere meglio, recuperare o intraprendere uno stile di vita in armonia con le leggi della natura e nel totale rispetto della stessa.

A chi si consiglia la Naturopatia?

La Naturopatia è consigliata a chi vuole imparare a volersi bene e capire il motivo del proprio stress in modo da poter gestire al meglio il proprio benessere.

 

In quali situazioni la Naturopatia ci può aiutare?

Sono davvero molte le situazioni in cui è possibile ricorrere alla naturopatia:

  • per le problematiche legate allo stress (tensioni fisiche e psichiche) come ansia, nervosismo, insonnia, disturbi dell’umore, palpitazioni
  • per i disturbi del ciclo mestruale o menopausa  
  • per i disturbi digestivi 
  • per potenziare le difese immunitarie in qualsiasi situazione che ne necessiti  
  • per combattere la stanchezza, la poca lucidità mentale
  • per sentirsi più energici, vitali, carichi di voglia di fare
  • per le tensioni muscolari
  • per i casi di cefalea o emicrania
  • come supporto in gravidanza
  • per la fertilità maschile e femminile
  • contro la stitichezza o la dissenteria
  • come aiuto per ritornare in forma, per incrementare il benessere generale e sentirsi meglio fisicamente e emotivamente
  • per i problemi di peso e/o ritenzione idrica
  • per problemi circolatori
  • per tutti i problemi psicosomatici

 

Quanto può esserci utile contattare un Naturopata?

Il Naturopata può intervenire in diverse situazioni: come supporto allo psicologo nei casi di disagio legato a disturbi come ansia e depressione per migliorare la vita con rimedi naturali o come supporto al medico con l’ausilio di tecniche finalizzate a recuperare lo stato di benessere con metodiche dolci e naturali, con tecniche, diete e rimedi disintossicanti dopo cure farmacologiche, antibiotiche o chemioterapiche.

 

La naturopatia: un approccio globale alla salute

La Naturopatia è una disciplina di origini antiche; si avvicina al malessere e al disagio con modalità diverse rispetto alla medicina tradizionalmente intesa. Utilizza, infatti, un approccio globale alla salute, per cui ogni individuo viene visto nella sua totalità, a prescindere dal singolo disturbo, e unicità, sulla base delle specifiche caratteristiche costituzionali e di stile di vita.

Il Naturopata non si occupa di diagnosi e terapie (che sono riservate al medico ) ma ha il compito di riequilibrare il sistema psico-fisico-emozionale e stimolare con discipline bio-energetiche e rimedi naturali, la capacità di auto difesa e auto guarigione dell’organismo. Il Naturopata è un operatore del benessere che ha il compito di insegnare alle persone a livello educativo, lo stile di vita più adeguato in modo da poter affrontare con l’energia giusta lo stress quotidiano. Il principio di fondo come tutte le discipline olistiche è che l’essere vivente possiede fin dalla nascita un quantitativo di energia vitale che governa ogni nostro processo biochimico seguendo un modello di  "intelligenza biologica"(vis medicatrix Naturae) il potere curativo della natura.  Il quantitativo di questa energia vitale varia da individuo a individuo e varia nel tempo. È come la si usa a determinarne la salute o la malattia. Il ruolo del Naturopata è quello di valutare la capacità vitale dell’individuo in modo che la persona la usi e la conservi per evitare squilibri e disfunzioni. L’attenzione del Naturopata è rivolta alla persona e non solo al suo disturbo.

Impariamo ad ascoltare e rispettare il nostro corpo. 

 

LAVORO CON LE PERSONE E CON GLI ANIMALI

NAVIGA NELLE SEZIONI DEDICATE PER SAPERNE DI PIÙ

 

PRENOTA LA TUA SEDUTA

CHIAMAMI ORA!